Filtri applicabili su izi.TRAVEL CMS

Spesso, mentre si lavora sulle audioguide dei musei, si ha la necessità di effettuare delle ricerche con determinati criteri. Quali oggetti in esposizione non contengono brani audio? Quali oggetti in esposizione contengono una descrizione in inglese o in tedesco? Quali oggetti in esposizione non sono ancora pronti per essere mostrati? E così via.

Per avere una risposta a questo tipo di domande, occorre usare lo strumento “Filtri”.

Cliccare sul pulsante “Filtri” (1) per aprire il pannello dei filtri, raggruppati in tre sezioni: Lingue (2), Contenuti (3) e Visibilità (4). Sul pannello sono, inoltre, presenti due pulsanti: “Applica filtro” e “Rimuovi filtri”.

Sezione “Lingue”

Questa sezione viene visualizzata solo per gli oggetti in esposizione disponibili in due o più lingue.

Grazie a questo filtro, è possibile visualizzare il numero di oggetti in esposizione disponibili in una data lingua.

Per visualizzare gli oggetti in una data lingua, spuntare la casella accanto a quest’ultima e cliccare sul pulsante “Applica filtro”.

Se si desidera visualizzare gli oggetti disponibili in due lingue, bisognerà spuntarne le relative caselle.

Supponiamo, ad esempio, che si desideri visualizzare tutti gli oggetti in esposizione disponibili in inglese e in olandese. Una volta spuntate le relative caselle (5), cliccare sul pulsante “Applica filtro”.

Sul pannello degli oggetti in esposizione, rimarranno soltanto quelli disponibili in inglese e in olandese.

Nella parte superiore del pannello, inoltre, compariranno i criteri dei filtri (6). Per rimuovere uno o più criteri dei filtri, cliccare sulla relativa crocetta. A questo punto continueranno ad essere applicati soltanto i filtri restanti, oppure, se i filtri sono stati tutti rimossi, non verrà applicato alcun filtro.

Sezione “Contenuti”

Questa sezione permette di filtrare gli oggetti in esposizione in base a criteri quali presenza/assenza di audio, immagini, descrizione, video e quiz.

Per impostare un filtro, cliccare su uno dei due valori (Sì/No). Per rimuovere il valore specificato, cliccarvi nuovamente. Se viene impostato il valore “Sì”, il filtro cercherà tutti gli oggetti in esposizione contenenti un dato tipo di contenuti (audio, immagini e così via). Se, al contrario, viene impostato il valore “No”, verranno cercati gli oggetti in cui tali contenuti non sono presenti. Se non viene impostato alcun valore, il filtro non terrà conto del tipo di contenuti in questione.

Supponiamo, ad esempio, che si desideri sapere per quali oggetti in esposizione non sono presenti contenuti audio. Per farlo, settare il filtro “Audio” su “No” (7) e cliccare sul pulsante “Applica filtro”.

Nel pannello degli oggetti in esposizione, rimarranno soltanto gli articoli che non contengono audio in alcuna lingua.

A questo punto, è possibile raffinare la ricerca e chiedere che vengano mostrati, tra gli oggetti senza audio, solo quelli disponibili in inglese. Per farlo, è necessario aggiungere un ulteriore filtro relativo alla lingua:

Sezione “Visibilità”

Con i filtri di questa sezione è possibile sapere quali sono le impostazioni di visibilità dei vari articoli in esposizione sull’app.

Il risultato dipenderà dai filtri impostati relativamente alla lingua. Se per la lingua non viene selezionato alcun filtro, la ricerca verrà fatta esclusivamente rispetto alla visibilità, senza tener conto della lingua. Se, invece, sono stati impostati uno o più filtri per la lingua, la ricerca rispetto alla visibilità verrà effettuata tra le versioni dell’oggetto nelle lingue specificate.

Consideriamo l’esempio seguente. L’utente desidera sapere per quali oggetti in esposizione la visibilità è stata settata su “Solo con codice d’accesso”. Per farlo, sarà necessario applicare il filtro “Solo con codice d’accesso”. Lasciare gli altri filtri nella posizione in cui si trovano:

Una volta cliccato sul pulsante “Applica filtro”, rimarranno solo egli oggetti in esposizione per cui la visibilità è settata su “Visibile solo con codice d’accesso”. Qui sotto, vengono mostrati i risultati della ricerca (solo un oggetto). Per verificare, cliccare sul pulsante (8), che aprirà la scheda delle impostazioni di visibilità dell’oggetto in esposizione. Come si può vedere, l’impostazione è settata su “Visibile solo con codice d’accesso” (9), confermando il corretto funzionamento dei filtri.

Supponiamo che, a questo punto, si desideri sapere per quali oggetti disponibili in olandese la visibilità è settata su “Solo con codice d’accesso”. Per farlo, bisognerà aggiungere un ulteriore filtro relativo alla lingua olandese. Cliccare nuovamente sul pulsante “Filtri” e, nella sezione “Lingue”, spuntare la casella accanto alla lingua olandese:

Questa volta, quando si cliccherà sul pulsante “Applica filtro”, si otterranno risultati diversi:

Verifichiamo che il filtro funzioni correttamente. Apriamo l’oggetto in esposizione e, nella versione in olandese, controlliamo le impostazioni relative alla visibilità. La visibilità della versione in olandese è settata su “Solo con codice d’accesso”. Questo significa che i risultati sono stati filtrati correttamente.