Il codice QR nelle audioguide

Il CMS di izi.TRAVEL genera dei codici QR che vengono utilizzati per permettere al visitatore di raggiungere facilmente i racconti delle opere in esposizione e per il materiale pubblicitario. Gli utenti possono successivamente eseguire la scansione di tali codici QR per aprire la pagina del corrispettivo oggetto.

qrcode_00

Utilizzo dei codici QR nel CMS di izi.TRAVEL

Il CMS di izi.TRAVEL genera un codice QR unico per ciascun oggetto presente nella gerarchia dell’audioguida. Ad esempio, per un museo virtuale viene generato un codice QR per il museo, per ciascuna collezione e per ciascuna opera in esposizione. I codici QR vengono memorizzati nella scheda Codice QR del menu Proprietà dell’oggetto.

qrcode_01

Nota Bene: Se il codice QR è troppo piccolo, o troppo distante dagli utenti, possono verificarsi dei problemi di riconoscimento del codice QR. Le dimensioni dell’immagine di un codice QR situata a 1 metro di distanza dall’utente dovrebbe essere di almeno 10cm x 10cm.

Codici QR in fase di test

È possibile limitare l’accesso agli oggetti che sono in fase di test utilizzando un codice di accesso. I codici QR contengono il codice di accesso. Quando si esegue la scansione del codice QR, il codice di accesso viene automaticamente memorizzato nel proprio Profilo utente e viene aperta la pagina dell’oggetto.

qrcode_02

Tracciare l’utilizzo del codice QR

I codici QR possono anche contenere dei collegamenti che tengano traccia di quante volte gli utenti ne hanno eseguito la scansione. Questi dati possono essere utili per valutare l’efficacia di una campagna pubblicitaria. Per ulteriori informazioni, vedere Campagne pubblicitarie.