Museum

MuseumLIQUILAB - Museo etnografico della vita popolare

Only in Italian

Museum info

About the museum

Benvenuti nel Museo etnografico della vita popolare di Tricase che nasce a Liquilab - organizzazione sita nell’ex Convento dei Domenicani del centro storico - dalle donazioni di cittadini che hanno lasciato testimonianze materiali della civiltà contadina, marinara e di antichi mestieri che tendono a scomparire perdendone la storia e l'originaria funzionalità.

Gli oggetti tangibili della cultura popolare del sud Salento presenti nel Museo coprono un arco temporale compreso tra la fine dell’Ottocento e il secondo dopoguerra; essi non costituiscono una prova del passato bensì sono concreti attivatori di narrazioni, processi di patrimonializzazione partecipata, dialoghi e scambi, nuove visioni del mondo, futuri progetti di analisi e indagine.

Negli anni ’40 - ’60 del secolo scorso i lavori sulla cultura meridionale parlano poco di oggetti e molto di credenze e visioni del mondo; a partire dalla fine degli anni ’60 cambia la situazione, perché assieme alla consapevolezza della frattura prodottasi con il passato, in seguito all’avvento di un nuovo sistema di vita è cresciuta l’attenzione verso quella cultura, la civiltà rurale - contadina, pastorale - che decisamente concludeva il suo ciclo.

Infatti, in quegli anni di radicale de-ruralizzazione italiana, i manufatti in uso nel mondo contadino, marinaro e artigianale (per esempio gli oggetti della cucina, gli strumenti di lavoro, i mobili, ecc.) hanno subito un cambiamento di status: da supporti vivi della vita quotidiana, sono stati gettati via in quanto emblema di una miseria che si cercava di dimenticare.

Nelle forme dell’heritage, la cultura materiale e immateriale contadina a sfondo magico-rituale continua a sopravvivere oggi, diviene oggetto di studio, elemento fondamentale nella rappresentazione dei luoghi e delle comunità, acquisisce una nuova vitalità e richiede un costante lavoro di recupero e di indagine.

La cultura popolare si inscrive nella micro/macrostoria e nella società contemporanea occorre riconoscerne lo spessore sociale, la sua dimensione nello stesso tempo memoriale e dinamica, collettiva e individuale.

Una collezione del Museo, custodita presso la sede di Liquilab, è stata dichiarata di interesse culturale ai sensi del D.lgs. 42/2004, n. 42 del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” del Ministero della Cultura con decreto del Segretariato Regionale per la Puglia notificato dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce.

La salvaguardia di questo patrimonio rappresenta una ricchezza inestimabile e costituisce lo sviluppo sostenibile delle comunità e delle aree interne del sud Salento.

Plan your visit

  • Liquilab, 1, Piazza Dell'Abate, Tricase, Lecce, Apulia, 73039, Italy
  • www.liquilab.it

Reviews

No reviews yet

Write the first review
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.

Create your own audio tours!

Use of the system and the mobile guide app is free

Start

App preview on iOS, Android and Windows Phone